Parona

Sede di IVM Chemicals a Parona
(20/9/11)

Nel sito di Parona, sede principale degli  impianti  produttivi del gruppo IVM, unici per dimensioni e architettura progettuale, è stato completata la costruzione di un moderno edificio dedicato agli uffici della Direzione Generale, delle Divisioni Commerciali, del Dipartimento Amministrazione, Finanza e Controllo e della Direzione Acquisti di IVM Chemicals.

La sua superficie è di oltre 6.000 mq ed ospita oltre 200 Collaboratori 

 
Sede degli Uffici del dipartimento Produzione e Logistica e della Divisione Intercoating 



            
  Nuovo Palazzo degli uffici



Contemporaneamente si sta concludendo la costruzione del nuovo reparto dedicato alle grandi produzioni dei prodotti all’acqua, di quello riservato alle cere, di quello destinato alle produzioni di servizio e dei  nuovi magazzini automatizzati di stoccaggio. 


  
Nuovo reparto produttivo prodotti all’acqua

      
Nuovo Magazzino automatizzato


Solo nel  biennio  2009-2010  sono stati programmati, per questo progetto, investimenti per circa 30 mio di €.

Il sito di Bareggio, che ha ospitato dai primissimi anni 60 la sede di Milesi,  fra le tre principali imprese Europee specializzate nella produzione di vernici per legno (insieme a Ilva Polimeri e Intercoating) che nel 2007 hanno  dato vita a IVM Chemicals, è stato recentemente ristrutturato. 

Accanto ai reparti produttivi si trovano oggi il Laboratorio di R&D e il Laboratorio dedicato alla Ricerca Innovativa del Gruppo IVM: partendo dal già importante spazio precedentemente occupato, si sono ampliati su un’area di oltre 2.500 mq.


Nel 2011 è stato chiuso lo stabilimento di Senago, sede storica di Ilva Polimeri, ad esclusione dei reparti dedicati agli elastomeri.

Tutto è stato realizzato a seguito di progetti pianificati nel 2006, condivisi con tutti i Collaboratori.


Siamo orgogliosi di essere arrivati al completamento di questa seconda importante fase della storia del nostro Gruppo, continuando a poter investire anche in un periodo di forte recessione, senza mai fare ricorso a  “cassa integrazione” ma al contrario facendo ulteriori importanti assunzione nei Laboratori di R&D, nelle Divisioni Commerciali e nella Logistica. 

 

     

 

Indietro